11 luglio 2006

100 Euro in meno all'anno: facciamo chiarezza

Visto che giovedì ho scritto spinto più dalla rabbia che non dalla voglia di condividere qualcosa, mi sembra giusto chiudere il discorso chiarendo, almeno in parte, cosa questo decreto costringe un professionista a fare in materia di conto corrente.
Ho parlato con il mio commercialista e...beh è necessario avere un conto corrente sul quale far confluire esclusivamente i proventi del lavoro (e per questo ne ho fatto uno alle poste). La "buona" notizia è che le uscite non devono (pare) essere tutte dettagliatamente documentate: insomma, sembra essere corretto il fatto di, una volta ricevuti i pagamenti su quel conto, fare un bonifico verso il conto "normale" (quello da cui si prendono i soldi per mangiare, per intendersi). Ovviamente ogni movimento fatto sul conto "di lavoro" deve essere documentato allo stato (al quale vanno comunicati anche gli estremi di questo conto) ma insomma... diciamo che quantomeno non sarà una gestione troppo laboriosa...anche se continuo ad essere parecchio inca..ato per il fatto di dover spendere questi soldi in più semplicemente perchè il signor mortadella ha deciso di volermi rompere le scatole.
Resto della mia idea: chi rubava prima lo farà anche adesso...e chi, come me, cercava di fare le cose in regola adesso dovrà rompersi di più le scatole per continuare a fare le cose in regola.

2 Responses to “100 Euro in meno all'anno: facciamo chiarezza”

Alessio ha detto...

Mi sembrano chiacchere da bar le tue caro Bone.... lo sai cosa sembra? Che hai una paura matta che tutti gli illeciti proventi di cui godi oggi ti verranno LECITAMENTE confiscati

Magobone ha detto...

Se ti riferisci al fatto che quello che scrivo non sembra un articolo di giornale, svegliati amico mio. E' un blog e io non sono un giornalista.
Quanto ho scritto è comunque tutto vero, nessuno mi obbligava ad aprire un nuovo conto corrente fino a questo decreto.
E sei un illuso se credi che questo impedirà a chi ha rubato fino ad ora di continuare a farlo.
Peccato io non sia uno di essi...e lo sai benissimo.

...visto? alla fine ce l'hai fatta a provocare una mia risposta... altro che Materazzi...tu si che ci sai fare con le parole a vanvera! :-P

 
© 2009 Magobone. All Rights Reserved | Powered by Blogger
Design by psdvibe | Bloggerized By LawnyDesignz | Distributed by Deluxe Templates